Il diffuso utilizzo di Internet e dei Social Media ha reso estremamente difficile individuare le contraffazioni online di un marchio, perchè vengono realizzate da autori differenti, con varie condotte, utilizzando molteplici piattaforme digitali.

Per tutelare anche online le privative industriali di ciascun marchio, prestiamo un innovativo servizio di Brand Intelligence che mediante un complesso software proprietario ci consente di monitorare milioni di fonti e di contenuti e di identificare differenti ipotesi di contraffazione tra cui:

• L'uso non autorizzato di un dominio riconducibile ad un Brand - Grabbing

• Gli abusi del nome a dominio (2° e 3° livello) anche per fusione/incorporazione del Brand

• Gli abusi del nome a dominio mediante Typosquatting

• Lo stato di attivazione/non attivazione di un dominio

• L'IP del Server che ospita ciascun dominio, la localizzazione, la lingua adottata

• L'uso nascosto del brand nel codice HTML, Meta Tag, Title, Link, Javascript

• L'uso non autorizzato del brand nel testo e nelle immagini

• L'adozione di termini ad elevata pericolosità: replica, imitation, fake, copy

• La presenza del brand presso piattaforme di e-Commerce (e-Bay- Amazon- Alibaba- Taobao)

• Il numero di menzioni del brand sui principali Social Network

• Altre decine di parametri

 

Il nostro servizio di Brand Intelligence prevede:

1) Il monitoraggio di milioni di fonti nel Web 1.0 e nel Web 2.0

2) L'identificazione e l'analisi delle attività contraffattive

2) L'implementazione di un database per il confronto di differenti periodi di analisi

4) Reportistica personalizzata a supporto delle attività di lotta alla contraffazione.

 

Brand Intelligence

 

BRAND PROTECTION
Una volta individuati gli elementi di criticità e i comportamenti illegittimi predisponiamo un dettagliato dossier riepilogativo, comprensivo delle possibili strategie di Brand Protection.

Con l'autorizzazione del cliente e ove se ne ravvisino i presupposti, provvediamo a contattare gli autori dell'elemento lesivo e quando necessario ad incaricare studi legali partner dotati di competenze specifiche in materia di contraffazione di marchi, affichè predispongano, senza indugio, le attività di diffida e di rimozione giudiziale dei contenuti illegittimi.